Contatti

+39 0342 052199

+39 349 2344260

Standard Wolfspitz

CARATTERISTICHE FISICHE:

 

ANDATURA: Trotto leggero scorrevole ed elastico, per effetto di una buona spinta da dietro.

 

PELO: Doppio: quello di copertura lunga, diritto e scostato dal corpo; sottopelo corto, spesso e ovattato. Testa, orecchi, parte anteriore degli

arti anteriori ben frangiate; posteriori ricoperti, dalla groppa al garretto, da un'opulenta coulotte; folta coda. Pelle ben aderente al corpo, senza pieghe.

 

CORPO:

Testa di media grandezza; cranio più largo dietro (visto da sopra), che va diminuendo a cono fino al tartufo. Stop moderatamente pronunciato (di profilo). Guance delicatamente tondeggianti, pur se non sporgenti. Muso ben proporzionato rispetto al cranio, non troppo lungo; tartufo piccolo e rotondo, nero puro, tranne nei soggetti dal mantello marrone (marrone scuro, in questo caso). Labbra non sovrapposte, ben tese, senza pieghe alla commessura. Completamente nere in tutte le varietà di colori, tranne nei soggetti marrone (dove sono di color marrone scuro).

 

Occhi di media grandezza, leggermente allungati e un po' di traverso; di colore scuro; palpebre pigmentate di nero in tutte le varietà, tranne nei soggetti dal mantello marrone (dove sono di color marrone scuro).

 

Orecchie piccole, molto ravvicinate, a punta e triangolari; attaccate alte e sempre portate erette, con la punta ben rigida.

 

Mascelle normalmente sviluppate, articolazione a forbice; dentatura completa (42 denti nello spitz-lupo, nello spitz di grande taglia e nel medio, tollerata nel piccolo e nel nano l'assenza di un numero ridotto di premolari).

 

Collo di media lunghezza, largo all'attacco tra le spalle, la nuca appare leggermente arcuata; senza giogaia, ricoperto da collare a criniera.

 

Gli arti anteriori sono diritti e abbastanza larghi sul davanti. Scapola lunga e inclinata indietro; braccio quasi lungo quanto la spalla, con angolazione scapolo-omerale di 90° circa; spalla di buona muscolatura, saldamente aderente alla gabbia toracica. Gomiti dalla forte articolazione, ben aderenti al torace, non girati in dentro né in fuori. Avambracci di media lunghezza, vigorosi rispetto al tronco, perfettamente diritti, con la parte dietro ben frangiata. Metacarpi solidi e mediamente lunghi; angolazione con l'avambraccio di circa 20° rispetto alla verticale.

 

Gli arti posteriori sono ,olto muscolosi, con abbondanti coulottes fino al garretto; diritti e paralleli. Coscia e gamba quasi altrettanto lunghe. Grassella moderatamente angolata, solida e non spostata in dentro né in fuori, in movimento. Metatarsi di media lunghezza, robustissimi e perpendicolari al suolo.

 

I piedi appaiono piccoli, rotondi, con dita strette (di gatto) e ben arcuate, quelli anteriori; i posteriori, non altrettanto rotondi, con dita ben strette e cuscinetti resistenti. Unghie e cuscinetti di colore il più scuro possibile.

 

Il petto è ben abbassato e arcuato; ben sviluppata la regione dello sterno; gabbia toracica sviluppata il più possibile indietro.

 

La linea superiore, a partire dalla punta delle orecchie, si prolunga orizzontalmente, dopo una dolce incurvatura, nel dorso (il profilo è completato dalla folta coda rigirata sul dorso, che ne ricopre una parte). Garrese ben pronunciato, che progressivamente si fonde con il dorso, il più corto possibile, diritto e forte; rene corto, largo e forte; groppa larga, corta, non avvallata.

 

Il ventre è moderatamente retratto.

 

La coda risulta attaccata alta e di media lunghezza, molto folta, eretta fin dalla radice, rigirata in avanti e arrotolata sul dorso (vi si appoggia saldamente).

Allevamento riconosciuto Enci FCI

Socio Club Italiano Spitz

Testi e immagini ©2017 Dinastia Imperiale

Tutti i diritti riservati